Skip Navigation LinksHome Punti di interesse Dettaglio PoI








Statistiche

Accessi: 5945782
Oggi: 304
Utenti online: 43

culto.png Certosa di Serra San Bruno

Serra San Bruno   (VV)

Altri PoI vicini

Sentiero della Certosa Fondata tra il 1090 ed il 1101 da Bruno di Colonia, la Certosa è il primo convento certosino in Italia e il secondo di tutto l’ordine. Originariamente fu costruita in stile gotico, restaurata alla fine del ‘500 dal Palladio, soggetta ad ulteriori cambiamenti nei sec. XVI e XVIII e, quando venne distrutta da un terremoto nel 1783, venne ricostruita alla fine dell’800. Dell’impianto originario rimangono i resti della quattrocentesca cinta muraria a pianta quadrilatera e con torrioni cilindrici angolari, i ruderi della facciata rinascimentale della Chiesa, gran parte dell’ordine inferiore, il Chiostro seicentesco, la fontana barocca ed il vecchio cimitero dei Certosini. Internamente ci sono statue marmoree dell’800, un busto reliquario argenteo del 1520 raffigurante S. Francesco di Paola attribuito a Luca Giordano, candelabri bronzei di bottega francese del ‘600 e diverse sculture marmoree dell’Ottocento. All’interno della chiesa si possono vedere un San Francesco di Paola, probabile opera di Luca Giordano, un reliquiario d’argento del Cinquecento. L’ingresso alle donne è assolutamente vietato e agli uomini è consentito far visita in alcune ore pomeridiane in soli due giorni a settimana e proprio per far fronte alle esigenze dei pellegrini e turisti è stato istituito un Museo all’interno della Certosa, in un’ala accessibile attraverso un’entrata indipendente. La struttura museale si sviluppa su una superficie di ca. mq 1.200 in un unico livello, consta di 20 ambienti e qui le donne possono entrare. L’itinerario storico - spirituale offre una visione d’insieme sulla presenza dell’ordine Certosino in Calabria attraverso pannelli didattici, foto, ricostruzioni ed impianti audiovisivi. Poco distante dalla Certosa si trova il cosiddetto “laghetto dei miracoli” immerso in suggestivo paesaggio dominato dal verde del bosco nelle cui acque secondo la tradizione San Bruno si recava in penitenza che attualmente accoglie, nel centro, una statua del Santo inginocchiato.
Non visualizzi correttamente le mappe di google? Clicca qui.

Contenuti Multimediali

I contenuti multimediali associati al punto di interesse possono essere scaricati sul palmare solo dopo che ti sei registrato. Comunque puoi visualizzare l'anteprima di immagini e video, ed ascoltare l'audio delle descrizioni.

Foto: 7
Sentiero della Certosa Muri esterni della Certosa
Certosa di Serra San Bruno Viale esterno alle mura della Certosa
Ingresso principale alla Certosa Piazzale interno della Certosa
Edificio interno della Certosa
Audio: 1
Certosa di Serra S. Bruno
Video: 0
TD Group Italia S.r.l.
Citypost SpA Soluzioni per il mondo postale
Hotel La Principessa
Hotel Barbieri
Club Residence Capopiccolo
Hotel Eurolido